Ristorante San Domenico – Imola (BO) (**)

Nov 20, 2011 by     No Comments    Posted under: 2stelle, Emilia Romagna, Ristorante, Senza categoria, BO




Recensione

Entrare al ristorante San Domenico è come fare un salto nel tempo. attraversato l’uscio ci si ritrova in un ambiente retrò, arredato con tappeti, carte da parati, soffitti rivestiti in tessuto decorato. Poltrone in pelle, argenti in tavola e dipinti rendono l’atmosfera calda e familiare.
Senza consultare la carta decidiamo di accettare la proposta dello chef che ha preparato per noi un percorso di degustazione che prevede:
“Timballo di fegato su purea di sedano”
“Coda di astice al tegame con cime di rapa strascinate all’olio extravergine di oliva”
“Scampo dell’adriatico su crema di peperoni dolci, perle di verdure, emulsione all’aneto e chicchi di riso allo zafferano”
“Morbidella di robiola con biscotto di parmigiano”
“Uovo in raviolo San Domenico, con burro di malga, parmigiano dolce e tartufi di stagione”
“Filetto di vitello “Nino Bergese” in salsa di crema di latte, vodka e guanciale affumicato”
I tris di antipasti passano veloci. Apprezziamo la delicatezza del timballo con la freschezza che la purea ci lascia in bocca. Senza peso né emozioni degustiamo le due portate di crostacei per passare ad un piatto cremoso quale la morbidella di robiola. La componente grassa e la sapidità del formaggio, appesantito da una cialda di parmigiano, risente della mancanza di un ingrediente di contrasto che vada a spezzare questa opulenza di sapori.
Dopo una portata così impegnativa probabilmente non riusciamo ad apprezzare a pieno il piatto storico del locale: “l’uovo in raviolo”. Piatto appesantito da un eccesso di burro di malga. L’uso del tartufo nero non ne esalta il sapore.
Eccezionale il filetto di vitella da latte, sia come materia prima che nel gusto delicato e d equilibrato del piatto.
Finiamo la cena con un Souffle alla crema chantilly. Porzione molto generosa, sentore pronunciato di uova e nessun tipo di crema, sorbetto, gelato per alternare la monotona consistenza del dessert.
Difficile dare un resoconto della cena. Probabilmente il percorso degustazione ha risentito di un’alternanza di piatti con sapori troppo contrastanti (fegato – crostacei – formaggi – uovo – manzo) che non ci ha permesso di degustare in maniera corretta le portate nella loro successione. .
Cantina importante che risente però di rincari eccessivi. Rapporto qualità /prezzo non soddisfacente.

Ristorante San Domenico

Via Gaspare Sacchi  4
40026 Imola Bologna
http://www.sandomenico.it/

chef: Valentino Marcattilii

Trova indicazioni stradaliApri mappa autonoma in modalità schermo intero
Via Gaspare Sacchi 4 40026 Imola Bologna

Caricamento delle mappe in corso – restare in attesa…

Via Gaspare Sacchi 4 40026 Imola Bologna
44.360000, 11.712429
Ristorante San Domenico40026 Imola BO, Italy (Indicazioni stradali)

La Mia Valutazione La Valutazione dei Lettori
Cucina 6/10
Servizio 8/10
Ambiente 6/10
Rapporto prezzo/qualità 5/10
GD Star Rating
loading…





Hai qualcosa da dire? Lascia un commento!

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

La mappa dei ristoranti

http://www.fotogustando.com/wp-content/uploads/2012/07/mappa-e1343155435688-300x262.gif

Archivi